ITG27SAR2362 - Laghetto del Timiama

Il Laghetto del Timiama è una piccola zona umida costiera posta a margine dello Stagno Notteri (ITG27SAR0030) e compreso nella Zona di protezione speciale (ZPS) - ITB043028 e Sito di Importanza Comunitaria (SIC) ITB040020. Il laghetto, attualmente all’interno del rinomato complesso turistico del Timiama, originariamente presentava caratteristiche chimico-fisiche differenti rispetto a quelle attuali. Se prima il sito era per lo più salmastro e con un idroperiodo stagionale, attualmente è infatti costituito da acque dolci presenti durante l’intero arco dell’anno. Tali cambiamenti sono per lo più dovuti all’utilizzo del sito quale serbatoio di acque dolci depurate a seguito dell’utilizzo delle stesse per i vari scopi legati alla manutenzione delle piscine, saune ed, infine, cura del giardino. Attorno al sito sono inoltre state inserite una serie di specie, quali l’eucalipto e l’oleandro, che hanno cambiato la conformazione vegetazionale un tempo presente. Nonostante ciò, il sito inserito in un contesto di quiete, risulta essere frequentato da alcuni uccelli acquatici provenienti dallo stagno Notteri e che si sono adattati al nuovo contesto. Tale fatto potrebbe rappresentare un valore aggiunto per lo stesso complesso turistico e potrebbe essere meglio facilitato. [Monitoraggio in campo: M. Fois, A. Cuena, E. Tankovic, 13.06.2018]

Dati reativi alle zone umide

Informazioni di base
Localizzazione della zona umida: Marino/costiero
Tipologia di zona umida: Naturale
Superficie della zona umida: 0.3 Ha
Interazione idrologica: Sì 
Salinità dell'acqua: Salmastra (5.0-18.0 g/l)
Idroperiodo: Non valutabile
Informazione geografica
Regione: Sardegna
Provincia: Cagliari
Isola: Sardegna
Comune: Villasimius
Longitudine: 9.514515 Est
Latitudine: 39.121288 Nord
Condizione zona umida
Status zona umida (MEDWET): 5 - Habitat /morfologia originari totalmente cambiati
Tipologia Ramsar
Tipo Copertura (%)
H -- Paludi intertidali; comprende saline, prati salati, saline, paludi salate in rilievo; include paludi salmastre di marea e d'acqua dolce > 95
Stato della proprietà
Privata
Stati di Protezione
Categoria di stato di protezione Sottocategoria di stato di protezione Nome dell'area Codice Copertura dell'area (%) Legislazione
Area protetta per habitat e specie Zona di protezione speciale (ZPS) Capo Carbonara e stagno di Notteri - Punta Molentis ITB043028 100 Delibera n. 9/17 del 07/03/2007
Area protetta per habitat e specie Sito di Importanza Comunitaria (SIC) Isola dei Cavoli, Serpentara, Punta Molentis e Campulongu ITB040020 100 DM 30/03/2009
Attività nella zona umida
Attività Intensità
409 = altri modelli di insediamento Alta
690 = Altri impatti per il tempo libero e il turismo non menzionati sopra Media
952 = eutrofizzazione Media
954 = invasione di una specie Media
Tipologie di habitat
Tipo Copertura (%)
6420 Praterie umide mediterranee con piante erbacee alte del Molinio-Holoschoenion < 5
Flora
Specie Stato di presenza Riferimenti bibliografici
Daphne gnidium Presente
Juncus acutus Presente
Phragmites australis Dominante
Schoenus nigricans Presente
Tamarix africana var. africana Presente
Fauna

Uccelli

Numero di indivdui

Nidificazione

Riferimenti bibliografici
Anas platyrhynchos 1-10 Sconosciuto
Fulica atra 1-10 Sconosciuto
Gallinula chloropus 1-10 Nidificante possibile

Immagini